Elisa - 11/01/2020

Ciao Mamme, sono circa 4 anni che penso di scrivere qualcosa ma non avevo ancora trovato la voglia o il coraggio, come voi ho trovato, leggendo le Varie testimonianza qui, sostegno in quei giorni, mesi disperati perchè quando ti muore un figlio non c'è conforto alcuno, ma condividere per me è stato importante, mi ha alleviato in parte quel dolore profondo. Ormai più di 4 anni fa il 6 settembre 2015 ho perso mio figlio nel parto, strano gioco del destino, un attimo prima lo sentivo muovere. Un parto normale, senza complicazioni, senza nessun problema, ma qualcosa non va, Federico è nato morto, mi hanno detto che il suo cuoricino batteva un attimo prima e poi nulla si è fermato. L'ho tenuto in braccio, gli ho stretto la manina sperando pregando scongiurando qualsiasi forma di Dio che potesse farlo rivivere, non ho potuto guardarlo negli occhi, è stato tremendo, non vi nego che il mio modo di vivere fino a quel momento era molto più frivolo e superficiale, ora sono diversa. Federico mi ha cambiata, mi ha migliorata e gli sono grata per l'eternità per tutto l'amore che ci siamo scambiati per quei 9 mesi, ma voglio essere anche un grido di speranza. Dopo pochi mesi sono rimasta incinta di nuovo e si, in un anno ho partorito due volte, un bambina magnifica Lucia. So che è difficile andare avanti ma la vita toglie e la vita da, non mollate mai, siate fiere di voi stesse e anche del vostro dolore perchè se siamo ciò che siamo è anche grazie a quello e io vi voglio ringraziare tutte e vi vorrei abbracciare una per una. Vi auguro una vita meravigliosa piena di gioia e amore, ce la meritiamo. Grazie Mamme.



Privacy Policy
Ultimo aggiornamento:martedì 1 agosto 2017