Gabriella - 03/04/2014

Ciao a tutti, a volte mi viene voglia di leggere le vostre storie che sono molto simili alla mia ... Sono 9 anni che io e mio marito abbiamo LA NOSTRA STELLA/ANGELO che ci protegge!!! E’ la nostra bambina, purtroppo nata morta ben cinque giorni prima della data presunta del parto (sarebbe dovuta nascere il 30/11/2004 ma per pura sfortuna è successo tutto tra il 24 e il 25/11)!!! Ho avuto una gravidanza bellissima nonostante i miei ben 38 anni, ero ingrassata di soli 9 kg, avevo lavorato ancora l’ottavo mese proprio per godermi di più la mia bambina quando sarebbe nata. Il 17 di novembre avevo fatto la visita dalla mia ginecologa e tutto andava bene, mi aveva preparato il foglio per il ricovero se non che’ il 24 pomeriggio, avendo qualche dubbio sui suoi movimenti (stavo molto attenta nel sentirli, lei era cicciottella e non aveva tanto spazio) telefono alla dottoressa la quale mi suggerisce giustamente di andare in ospedale per fare un monitoraggio, ... che tragedia!!!!! con il monitoraggio si sentiva il battito molto lento, chiamano un’altra dottoressa oltre al dottore che mi stava già facendo il tracciato e ... MI SPIACE SIGNORA, MA PURTROPPO NON LA SENTIAMO PROPRIO PIU’... Purtroppo certe scene non si dimenticheranno mai, credo..... Sono trascorsi quasi 10 anni e non passa giorno (credetemi, non un giorno!!!) che io non pensi alla mia bambina (tra l’altro bellissima – pesava 3480 e persino il neo patologo che le ha fatto l’autopsia è rimasto incredulo dalla bellezza, oltretutto non aveva nessuna patologia/malformazione). Purtroppo è stata una trasfusione feto-materna a causare il suo decesso non essendo compatibile il mio sangue con il suo ... (durante tutta la gravidanza mi avevamo anche monitorata per il fatto di avere il gruppo sanguigno RH negativo). Questa è la mia esperienza!!! Ho avuto altre due gravidanze successivamente ma nessuna delle due portate oltre la 12 ma settimana (per fortuna), vivendomele ovviamente con l’angoscia che mi potesse ricapitare. Dopo di che’ ci siamo arresi perché non potevo più sopportare altri dolori sia morali che fisici ... tra l’altro la mia piccola l’ho partorita con parto spontaneo dopo 12 ore di travaglio ... E’ un dolore la morte così di un figlio che non auguro neanche al peggior animale che c’è sulla faccia della terra ... Premetto che l’episodio di Enrica mi ha un pò allontanata dalla religione, passo dei periodi in cui sono molto arrabbiata con LUI perché penso che se era destino che non avessi figli, perché farmi provare ANCHE i dolori del parto, potevo non provare neanche la gravidanza invece ... E’ proprio vero, vivo perché sopravvivo e per fortuna c’è ENRICA che mi aiuta tantissimo dandomi la forza!!! Un bacio grande a tutte anche se non vi conosco personalmente e beate voi (per chi ne ha) che avete la fortuna di avere almeno altri figli. Gabriella.



< Privacy Policy td width="50%" valign="top" align="right">Ultimo aggiornamento:martedì 1 agosto 2017